“Nel combattimento impariamo soprattutto ad accettare ed è una cosa molto difficile con cui convivere…”

Shifu Rocky Iannelli

Shifu Rocco Iannelli (Rocky) nasce a Torino il 25 agosto 1967. Il suo percorso marziale inizia all’età di 9 anni praticando judo in una scuola di Torino, mentre nel  1980 si avvicina al Kung Fu con lo stile Touei Chou sotto la guida del M° Agrippino Baglieri (nonchè fondatore dello stesso stile) presso la scuola Ryugi.

Intorno al 1995 inizia lo studio del Wing Tsun, sotto la guida del M° Luca Paterniti ed è grazie all’impegno e alla dedizione per questa disciplina che durante uno stage con i Maestri del Sistema nel 1998, supervisionato dal responsabile per l’Italia Filippo Cuciuffo, gli viene riconosciuto il titolo di “Aiuto Istruttore” dal suo Shifu Lino Paleari.

Nel 1999 abbraccia l’associazione Wing Chun Basement guidata dal M° Franco Regalzi (Nino Bernardo lineage – WSL), partecipando a numerosi stage anche a carattere internazionale presso le palestre di Tortona e Monza.

Nel 2002 il Sigung Lino Paleari gli riconosce il Diploma di “Istruttore Basement” e nel 2005 riceve l’ambito titolo di “Shifu della Federazione Basement”.

Infine nel 2015, in occasione della sessione di esami di passaggio di grado dei suoi allievi, in presenza del Sigung Paleari, gli viene conferito il titolo di “Shifu V grado Sup. (Nei Jia)” del sistema.

Dopo un lungo percorso di studio e collaborazione per il giusto riconoscimento del Wing Chun in Italia, in occasione dell’approvazione costituzionale del Wing Chun nel circuito F.I.Wu.K. (C.O.N.I.), Shifu Rocky viene nominato nel settembre 2018, vicepresidente del Wing Chun Basement.

“Un bravo combattente di Wing Chun è colui che sa nascondere bene la propria arte…”

…non solo Wing Chun

I successi della carriera marziale di Shifu Rocky non sono i soli a caratterizzare la sua vita e il suo modo di pensare. 28 anni di pronto intervento nel campo militare gli hanno permesso di acquisire una spiccata consapevolezza delle situazioni di reale pericolo, di sviluppare una particolare attitudine nel riconoscere e contenere azioni e intenzioni malavitose. Per queste sue qualità e per le molte altre che contraddistinguono l’uomo, è stato insignito della “Medaglia d’Oro al Valore”, ricevendo l’attestato di “Eroe” per il particolare servizio reso alla Nazione.

Sistema | Wing Chun Kombat MilanoSistema

L’insegnamento e la divulgazione del Wing Chun secondo i principi del Gran Maestro Yip Man. Attraverso un approccio pratico, tecnico e ragionato, ci dedichiamo a questa antica disciplina come un vero e proprio cammino di vita. L’insegnamento del sistema di combattimento inteso come consapevolezza e padronanza del proprio corpo e mente.

Imparare il Wing Chun richiede molta determinazione e noi ne seguiamo i dettami non solo attraverso la pratica ma anche con la sperimentazione e l’arricchimento della nostra conoscenza marziale attraverso il confronto con altre discipline tramite Stage Masterclass.

Interiorizzare i principi e le tecniche del Wing Chun con lezioni che si affermano su una teoria dell’equilibrio che ci vede impegnati in periodi di allenamento fisico intensivo alternati con quelli di mantenimento di carattere più tecnico. Il nostro programma prevede non solo i fondamentali ma anche la capacità e la predisposizione di ognuno nel adattarsi ad ogni probabile variabile ed agire di conseguenza. Lo studio prevede forme, combattimento, allenamento con Muk Yan Chong, studio delle armi.

“Sapere dove sei tu significa sapere dov’è il tuo avversario”